Il Sottosegr. Rossi, in visita all’Aeroporto di Centocelle: “la “specificità militare” come valore assoluto della categoria”

rossi_centocelle

Roma – Lo scopo della visita è stato quello di conoscere più da vicino le attività e l’organizzazione dei reparti presenti all’interno della base militare, in particolare il Comando della Squadra Aerea e il Comando Aeronautica Militare Roma (COMAER).

Ad accogliere il Sottosegretario al suo arrivo a Centocelle, il Comandante della Squadra Aerea, Generale di Squadra Aerea Maurizio Lodovisi, e il Comandante del COMAER, Generale di Squadra Giuseppe Li Causi.

Successivamente, l’onorevole Rossi ha assistito ad un briefing illustrativo tenuto dal Generale di Brigata Aerea Claudio Gabellini, durante il quale sono state affrontate tematiche che s’inseriscono nel più ampio processo di governance avviato nella Forza Armata.

Il Sottosegretario Rossi ha poi incontrato presso l’hangar una rappresentanza di personale militare e civile.

“Sono fortemente convinto – ha detto Rossi – che occorre mettere la componente delle risorse umane al centro di ogni azione politica del Dicastero Difesa, e promuovere sempre di più la “specificità militare” come valore assoluto della categoria”.

Il sottosegretario ha poi visitato le varie strutture presenti all’interno dell’aeroporto, un vero è proprio viaggio nella storia, considerato che l’itinerario interno ha toccato luoghi come il “Forte Casilina” (costruito a partire dal 1881).

Autore: admin

Condividi Questo Post su

Invia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>