Nicaragua a ferro e fuoco

Nicaragua a ferro e fuoco.

Quanto sta succedendo in Nicaragua, soprattutto alla Chiesa del paese centroamericano, è inaccettabile. Da diversi mesi forze pacifiche stanno manifestando contro il Governo di Daniel Ortega. Le violenze perpetrate da governo e paramilitari nei confronti di opposizione e presbiteri hanno raggiunto un livello altissimo.

Il 9 luglio il cardinale Brenes Solorzano, arcivescovo di Managua, è stato aggredito da paramilitari nella basilica di San Sebastián, a Diriamba, assieme al suo ausiliare, monsignor José Silvio Báez, e al nunzio apostolico Waldemar Stanisław Sommertag.

Il 16 luglio vescovo di Estelí, Abelardo Mata, si è miracolosamente salvato da un agguato armato. 

Il mondo libero non può restare a guardare e non denunciare la deriva repressiva del governo di Ortega contro i cristiani e il popolo nicaraguense.

https://www.avvenire.it/chiesa/pagine/nicaragua-appello-del-nunzio-a-nome-del-papa

 

Autore: admin

Condividi Questo Post su

Invia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>